31 marzo - 2 aprile 2016
Fabbrica del Vapore
Milano

IT—EN

postscreen

3 giorni di

incontri

workshop

patching

proiezioni

coding

video mapping

live performance

installazioni

3 giorni di incontri, workshop, coding, musica e live performance.

Postscreen si propone come momento di incontro fra sviluppo tecnologico e arte. Tre giorni di incontri, workshop, coding, musica e live performance per indagare il rapporto tra le nuove tecnologie e la ricerca audiovisuale contemporanea.

workshop

Giovedì 31 Marzo
Venerdì 1 Aprile
13:00/19:00

I primi due giorni saranno dedicati ad un workshop orientato all’analisi di diversi strumenti hardware e software presenti nel panorama dell’arte digitale.

L’obiettivo del workshop è quello di fornire un’introduzione alla logica del visual programming (programmare attraverso oggetti grafici) e dell’elaborazione grafica in tempo reale.

vvvv è un ambiente ibrido per programmazione grafica/testuale che rende semplice la generazione di prototipi e lo sviluppo. E' disegnato per facilitare la gestione di vasti ambienti media con interfacce fisiche, motion graphic in tempo reale, audio e video per l'interazione simultanea tra molti utenti. Il responsabile dello sviluppo è il vvvv group.

Requisiti
- Non sono necessarie conoscenze di linguaggi di programmazione.
- Computer portatile PC o MAC (Bootcamp con Windows).
- Mouse con tre tasti

Ingresso gratuito (25 posti)

REGISTRATI
Iulia_radu

live performance

SABATO 2 APRILE 19.30
Ingresso gratuito

Partendo dalla logica del visual programming e dell’elaborazione grafica in tempo reale, sabato 2 aprile verrà presentata una serie di performance audiovisive progettate all'interno del corso di Computer Graphics del dipartimento di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle arti di Brera.

Studenti

Elisa Cerne
Nicolò Cervello
Matteo Duccoli
Domiziano Maselli
Samuele Pagani
Giovanni Pierbon
Luca Pitoia
Iulia Radu
Roxana Vergani

SlideShow_Ravel-Landscapes_Gibet-1600x686

Ravel Landscapes (Excerpts)
by Quayola & Sinigaglia
with music by Vanessa Wagner

Sabato 2 aprile 20.30
Ingresso gratuito

La chiusura dell'evento si terrà con la presentazione di “Ravel Landscapes” di Quayola & Natan Sinigaglia, una performance multimediale audiovisiva che mescola musica classica e immagini generate in tempo reale attraverso l’utilizzo di un custom-software. Le opere di Ravel (Pavane, Les Vales Nobles et Sentimentales, Gaspard de la Nuit, Ma Mere L’Oye) vengono analizzate e tradotte in composizioni visive.

Quayola & Sinigaglia è una collaborazione in corso che ha come scopo l’esplorazione di nuove relazioni fra suono e immagine, laddove i due linguaggi condividono forme e significati. Inspirati dalla ricerca di Kandinsky e Klee, Quayola & Sinigaglia creano sistemi digitali complessi di visualizzazioni sincronizzate in grado di tradurre il suono in forma visiva.

Quayola & Sinigaglia - Visuals
Vanessa Wagner – Musician
Keri Elmsly, Axelle de Calan – Producer
Adam Stark – Sound Analysis
Commissioned by Cité de la musique
natansinigaglia.com

Postscreen nasce da un’iniziativa di NON-LINEAR, in collaborazione con ILFISCHIO.Doc, volta a creare una piattaforma di confronto per il vasto mondo delle arti visive con particolare attenzione alla posizione della tecnologia nella cultura contemporanea.

Sostenitori istituzionali

Organizazzione

Partner